Herbs for High Blood Pressure – Erbe per la Pressione Alta

Diet and lifestyle changes are powerful tools to treat hypertension. Whenever I treat clients on medications for high blood pressure, I focus on nutrition and lifestyle alone as they are extremely effective. So much that I have to make sure my clients check their blood pressure regularly work with their GP on reducing the dosage of the medications whenever necessary to avoid getting over-medicated once the blood pressure starts lowering.

If you are not on such medications, you can avail of several herbs to treat your hypertension. Here are a few:

  • Celery seeds

Studies showed that celery seed extract lowers high blood pressure, but doesn’t affect normal blood pressure. This happens thanks to compounds that act as natural calcium channel blockers. Furthermore, celery seed is high in dietary fibers, which also reduce blood pressure.

  • Garlic

This common herb works wonders for both high blood pressure and high cholesterol. Studies showed that just one clove per day can significantly lower diastolic blood pressure and cholesterol levels in just three months. 

  • Hawthorn

Several times I referred to this herb as the heart and circulatory tonic per excellence. Studies proved that Hawthorn boosts coronary artery blood flow, enhances circulation, and decreases blood pressure. 

  • Purslane

Potassium, a mineral that aids in blood pressure regulation, is abundant in this herb. Potassium consumption has been related to a lower risk of stroke and helps to prevent heart disease. Studies showed that taking purslane for 5 weeks resulted in a significant drop in systolic blood pressure. 

  • Saffron

This herb contains a blood pressure-lowering compound called crocetin. It is so effective that it has even been speculated that the low incidence of heart disease in Mediterranean countries might be related to the high consumption of saffron.

  • Valerian

Valerian has such a strong anti-stress and anti-tension effect that it can even help control their effect on the circulatory system, reducing blood pressure as a result.

  • Cinnamon

This spice helps dilate and relax the blood vessels reducing systolic blood pressure. It also helps to balance blood sugars.

If you suffer from hypertension, natural healing has so much to offer! Don’t hesitate to contact me with any questions or to book a consultation.

 

TRADUZIONE IN ITALIANO ⬇️
I cambiamenti nella dieta e nello stile di vita sono potenti strumenti per trattare l’ipertensione.
 
Qualora mi trovi nella situazione di avere clienti che prendono farmaci per l’ipertensione, mi concentro solo sull’alimentazione e sullo stile di vita in quanto estremamente efficaci. Così tanto che devo assicurarmi che i miei clienti controllino regolarmente la loro pressione sanguigna e siano in contatto con il loro medico per ridurre il dosaggio dei farmaci ogni volta sia necessario, onde evitare di essere sovra-medicati nel momento in cui la pressione inizia ad abbassarsi.
 
Se non stai assumendo farmaci per la pressione alta, puoi avvalerti di diverse erbe per curare l’ipertensione. Eccone alcune.
 
  • Semi di sedano
Diversi studi hanno dimostrato che l’estratto di semi di sedano riduce la pressione alta, mentre non influisce sulla normale pressione sanguigna. Questo avviene grazie a composti che agiscono come bloccanti naturali dei canali del calcio. Inoltre, i semi di sedano sono ricchi di fibre alimentari, che aiutano a ridurre la pressione.
 
  • Aglio
L’alglio fa miracoli sia per la pressione alta che per il colesterolo alto. Studi hanno dimostrato che un solo spicchio al giorno può abbassare significativamente la pressione sanguigna diastolica e i livelli di colesterolo in soli tre mesi.
 
  • Biancospino
E’ il tonico circolatorio per eccellenza. Aumenta il flusso sanguigno delle arteria coronarie, migliora la circolazione e riduce la pressione sanguigna.
 
  • Portulaca oleracea
Il potassio, minerale che aiuta a regolare la pressione, è abbondante in questa erba medicinale. Il consumo di potassio è correlato a un minor rischio di ictus e aiuta a prevenire le malattie cardiache. Studi hanno dimostrato che assumere portulaca per 5 settimane comporta un calo significativo della pressione.
 
  •  Zafferano
Questa spezia contiene un composto, chiamato crocetina, che abbassa la pressione sanguigna. È così efficace che è stato persino ipotizzato che la bassa incidenza di malattie cardiache nei paesi mediterranei possa essere correlata all’elevato consumo di zafferano.
 
  • Valeriana
La valeriana ha un effetto anti-stress e anti-tensione così forte che può persino aiutare a controllare il loro effetto sul sistema circolatorio, riducendo di conseguenza la pressione sanguigna.
 
  • Cannella
Questa spezia aiuta a dilatare e rilassare i vasi sanguigni riducendo la pressione sanguigna sistolica. Aiuta anche a bilanciare gli zuccheri nel sangue.
 
Se soffri di ipertensione, la medicina naturale ha tanto da offrire! Non esitare a contattarmi per qualsiasi domanda o per prenotare una consulenza 💚